Statistiche
homedepurazioniseparatore grassi vegetali Lipostop®
Venerdì, 15 Novembre 2019

Edilpref prefabbricati Oria

ce 1825LIPOSTOP®

SEPARATORE DI GRASSI PER SCARICHI DI CUCINA

 

 


 Il LIPOSTOP® della EDILPREF® è un separatore statico di oli e grassi vegetali e animali secondo le norme UNI EN 1825 - DIN 4040.

Gli scarichi di cucina sono caratterizzati, specie nell'attività di ristorazione o nelle cucine industriali, da una forte presenza di oli e grassi di natura vegetale e animale.

La presenza di materiale flottante è causa di cattivo rendimento di un impianto di depurazione in quanto la presenza di pellicole e cappe oleose ostacola il contatto fra liquame e ossigeno. Per questo motivo gli scarichi di cucina richiedono l'impiego di trattamenti specifici dedicati alla rimozione di materiale galleggiante.

LIPOSTOP® è conforme alla marcaturamarchio cee alla norma UNI EN 1825.


COME E' FATTO E COME FUNZIONA

L'impianto è costituito da un monoblocco in c.a., costruito in varie grandezze secondo la portata dello scarico da trattare, opportunamente dimensionato per favorire il processo di flottazione delle sostanze oleose.

L'impianto è fornito pronto per il montaggio, completo di anelli di sollevamento, attacchi in PVC per il collegamento alla tubazione di scarico, soletta di copertura con chiusini di ispezione in ghisa sferoidale (classe C250).

LIPOSTOP® è un sistema che agisce sul controllo del moto idraulico dello scarico in arrivo al fine di favorire il principio fisico della separazione per gravità.

La struttura dell'impianto è definita dai seguenti comparti:

COMPARTO DI SEDIMENTAZIONE (Cs): dimensionato per un tempo di residenza variabile secondo la portata dello scarico; costituisce la zona in cui le sostanzae oleose tendono a risalire verso la siuperficie nella fascia di galleggiamento.
COMPARTO GRASSI (Cg): zona di accumulo delle sostanze galleggianti delimitata da setti verticali atti ad impedire la fuoriuscita del materiale flottante.
COMPARTO FANGHI (Cf): zona posta al fondo della vasca atta ad accogliere il deposito dei sedimenti.
In base alle norme UNI EN 1825 - DIN 4040 la scelta dell'impianto va operata tenuto conto dei seguenti fattori:

portata massima;
presenza di detersivi;
temperatura dello scarico.


Ogni impianto LIPOSTOP® è adeguatamente protetto al suo interno da rivestimento in resina epossidica bicomponente. La superficie esterna della vasca è trattata con emulsione bituminosa.


INSTALLAZIONE

Il LIPOSTOP® va installato completamente interrato, per l'efficacia del separatore è molto importante che esso sia ubicato il più vicino possibile alla sorgente dello scarico, in posizione protetta dal gelo al pari della tubazione affluente.

E' consentito l'impiego di separatori della stessa grandezza montati in parallelo. Ciò consente di soddisfare la portata prevista contenendo allo stesso tempo l'ingmbro complessivo dell'impianto.

In nessun caso il LIPOSTOP® deve raccogliere scarichi derivanti da servizi igienici o di acque meteoriche.

 

Pianta schema di impianto. 

dep lipostop schema 2016

dep lipostop tabella 2016

depurazioni intro2

Utilizziamo cookie analytics di terze parti per migliorare l'esperienza d'uso del sito. Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa. Per saperne di più privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito. Accetto