Statistiche
homedepurazioniprima-pioggia Pluvioklinn®
Venerdì, 15 Novembre 2019

Edilpref prefabbricati Oria

PLUVIOKLINNprecast made puglia

sistema prefabbricato per il trattamento delle acque di “prima-pioggia”

 

 


 

Rif. Normativi

> D.L.vo 152/06 (Codice dell’Ambiente)
> Piano di Tutela delle Acque (R.Puglia)
> Norma UNI EN858 (DIN 1999)

 

PREMESSA
Le acque di prima-pioggia corrispondono alle prima acque meteoriche di dilavamento relative ad ogni evento meteorico preceduto da almeno 48 ore di tempo asciutto, per una altezza di precipitazione uniformemente distribuita:

> di 5 mm per superfici scolanti aventi estensione, valutata al netto delle aree a verde e delle coperture non carrabili, inferiore o uguale a 10.000 mq
> compresa fra 2.5 e 5 mm per le superfici rientranti tra 10.000 e 50.000 mq, valutate al netto delle aree a verde e delle coperture non carrabili, in funzione dell’estensione dello stesso acino correlata ai tempi di accesso della vasca di raccolta
> di 2.5 mm per superfici scolanti aventi estensione, valutata al netto delle aree a verde e delle coperture non carrabili, superiori a 50.000 mq

PLUVIOKLINN  è conforme alla marcaturamarchio cee alla norma UNI EN 858.

 

FUNZIONAMENTO
PLUVIOKLINN è un sistema prefabbricato studiato per trattare le acque di prima-pioggia, con un procedimento di separazione a coalescenza dell’inquinamento sospeso decantabile.
L’impianto si compone di una serie di vasche monoblocco prefabbricate, costruite in c.a., con funzione di separazione della prima-pioggia, accumulo temporaneo e trattamento delle acque raccolte.

La logica operativa del sistema di trattamento è regolata attraverso un quadro elettrico opportunamente predisposto per gestire il sollevamento e trattamento delle acque, nelle ore successive all’evento meteorico. Predisponendo così l’impianto a ricevere nuove acque di prima-pioggia, decorse 48 ore di tempo asciutto.

Lo schema funzionale prevede l’ingresso delle acque di prima-pioggia in una vasca di accumulo opportunamente dimensionata per il volume di trattamento richiesto.
Uno speciale vasca con funzione di scolmatore a monte del bacino di accumulo, consente lo sfioramento delle acque una volta raggiunta la massima capienza.
Decorso un certo numero di ore senza una ripresa di pioggia, le acque di prima-pioggia così accumulate vengono sollevate e inviate verso la vasca di affinamento per la rimozione dell’inquinamento oleoso in sospensione. Quest’ultima realizzata con l’impiego di separatore a coalescenza Separoil, secondo la norma UNI EN858.
Di seguito si riporta uno schema a blocchi funzionali dell’impianto:

alt


Il sollevamento e trattamento delle acque avviene in automatico attraverso le funzioni programmabili del quadro elettrico.
Dopo ogni fase di trattamento il sistema si resetta automaticamente, predisponendosi per la ricezione delle acque di prima-pioggia di un nuovo evento meteorico.

 

DIMENSIONAMENTO
Il sistema PLUVIOKLINN è disponibile in grandezze variabili e il dimensionamento va effettuato secondo l’area da servire o il volume di prima-pioggia da trattare.

 

Per superfici di maggiore estensione l’impianto è realizzato su richiesta

Tutte le vasche che compongono l’impianto sono costruite a monoblocco in c.a. a perfetta tenuta stagna, complete di rivestimento epossidico bicomponente resistente agli acidi e idrocarburi. Le superfici esterne delle vasche sono invece trattate con emulsione bituminosa.
Le vasche sono fornite in cantiere già complete di innesti (m/f) per il collegamento alla rete di scarico e solette di copertura con chiusini d’ispezione in ghisa sferoidale (C250) già incorporati.
Quadro elettrico con funzionalità aut/man realizzato in cassetta poliestere a tenuta stagna (IP65), completo di timer regolabile e sonde unipolari in acciaio inox, ettropompa sommergibile e corpo motore in acciaio inox con girante in ghisa.

RIFERIMENTO REGIONALE (valido solo per la Regione Puglia): secondo la natura dell’insediamento e del recapito finale delle acque, potrebbe rendersi necessario integrare il trattamento di prima-pioggia con un sistema di grigliatura-dissabbiatura-disoleazione in linea, delle acque meteoriche di dilavamento successive alla prima pioggia.

primapioggia edilpref 2015

 

depurazioni intro2

Utilizziamo cookie analytics di terze parti per migliorare l'esperienza d'uso del sito. Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa. Per saperne di più privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito. Accetto